Contenuto principale

CLUB ALPINO ITALIANOCai
LO SCARPONE n.1 gennaio 2010
Prende il via un nuovo servizio del sito www.caicastelli.it, a cura del Centro di Educazione Ambientale "gli aquilotti" del Cai Abruzzo, che presenta i periodici nazionali del Cai riportando la 1^ di copertina, il Sommario e gli articoli che fanno riferimento all'Abruzzo. Si inizia con il mensile LO SCARPONE - n.1 gennaio 2010.
Buona lettura ai nostri affezionati visitatori e un motivo in più per iscriversi al Cai! 
pag. 3: Fondi pro Abruzzo - Continua la raccolta
Continua fino al 31 gennaio la grande iniziativa di solidarietà lanciata in aprile dal Club Alpino Italiano per gli amici dell'Abruzzo. E' dunque possibile, per chi ancora non lo vaesse fatto, offrire il proprio contributo intestando ilversamento a:
Raccolta fondi Il Cai per l'Abruzzo
Banca Popolare di Sondro
Agenzia Milano 21
IBAN: IT42 F056 9601 6200 0000 0500 X36
Rubrica QUI CAI - attività, idee, proposte 
pagg. 31 e 32: Castelli (TE) Aquilotti e beni culturali
Città e cittadinanza è stato il tema scelto dal Comitato italiano dell’Unesco per l’edizione 2009 della Settimana di educazione allo sviluppo sostenibile (9-15 novembre). Il Centro di educazione ambientale “Gli aquilotti” del CAI Abruzzo, invitato da INFEA Abruzzo, ha aderito scegliendo di promuovere iniziative educative e di sensibilizzazione in merito al patrimonio culturale immateriale della montagna, con riferimento alla conservazione attiva del Mulinetto degli smalti e dei colori a Castelli (TE). Con la Sezione di Castelli, gli aquilotti si sono impegnati a recuperare un singolare manufatto della tradizionale lavorazione della ceramica, nello spazio culturale comprendente l’abitato di Castelli, le botteghe, gli strumenti, i luoghi di prelievo dell’argilla e della silice, con le antiche vie di comunicazione, attraverso la montagna, per la vendita.
Il Mulinetto è il primo dei beni culturali censiti dal CAI e dal Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, lungo il Sentiero terre alte Castelli (TE) - Castel del Monte (AQ). Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.caiabruzzo.it , www.caicastelli.it

pag. 30: Gran Sasso ripristinate le ferrate
A seguito dei lavori di messa in sicurezza delle vie ferrate, effettuati con la collaborazione dell’Ente Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, su iniziativa del CAI Abruzzo e del Comune di Pietracarnela, è stata ripristinata la percorribiità dei sentieri attrezzati “Ventricini” e “Danesi” al Como Piccolo e “Ricci” alla vetta Orientale del Corno Grande, nel gruppo del Gran Sasso d’Italia. Con ordinanza n 155 del 29 agosto il sindaco di Pietracamela ha infatti modificato la precedente ordinanza n 131 del 30 luglio con la quale ordinava, per motivi di sicurezza, la chiusura di tali ferrate. Resta confermata invece la chiusura della ferrata “Brizio”.

pag. 34: Sulmona (AQ) Esperienze formative
Insegnare ai più piccoli il rispetto della natura e spiegare rischi e pericoli derivanti dall’azione dell’uomo. Questo l’obiettivo del progetto didattico avviato dall’istituto comprensivo “Serafini-Di Stefano” di Sulmona. Per concretizzare gli insegnamenti, oltre ottanta alunni della V elementare hanno vissuto un’inconsueta e formativa esperienza attraversando i boschi della Riserva naturale Monte Genzana-Alto Gizio, da Rocca Pia a Pettorano sul Gizio, sul sentiero della vecchia Via Napoleonica. Non è mancato l’incontro con un pastore che vive, per molti mesi all’anno, in solitudine con il suo gregge sui monti.
Lo Scarpone n.1 gennaio 2010: copertina, sommario e articoli Abruzzo

Info Cai Castelli: Filippo Di Donato Cell. 339.7459870 - info @ caicastelli . itwww.caicastelli.it