Contenuto principale

Cai

Gps (Global Positioning System) e sentieri Cai.

Il Cai Abruzzo è interessato a rilevare sentieri utilizzando il Gps, nell’ambito del Progetto REA (Rete Escursionistica dell’Abruzzo). A questo proposito il 14 agosto 2009 a Civitella Roveto (AQ), grazie alla disponibilità di Fabio Bussi, Presidente della Sezione Cai di Valle Roveto, si è tenuta una prima lezione sull’uso de Gsp (Global Positioning System) con la verifica del programma di attività formativa che il Cai Abruzzo porterà avanti nei prossimi mesi. L’incontro è stato suddiviso da Fabio Bussi in una prima parte teorica ed in una seconda parte pratica. Nella prima parte ha spiegato cos’è un Gps, il suo funzionamento e soprattutto il suo uso per quanto riguarda l’escursionismo. Dopo la lunga fase teorica, siamo usciti dalla sede, abbiamo settato i gps nel punto di partenza ed abbiamo percorso le vie del paese. Terminato il breve percorso, ci siamo dedicati all’utilizzo dei software riportando la breve camminata sulla mappa dell’Abruzzo, verificando la rispondenza con le coordinate di Civitella Roveto e compiendo tutte le azioni necessarie al corretto immagazzinamento dei dati. E’ stata una giornata lunga, impegnativa ma efficace, soprattutto per me che sono un neofita del campo. La lezione è stata impostata molto bene, per chiarezza ed efficacia, nella teoria e nella pratica, soprattutto per la capacità di Fabio Bussi di relazionarsi con i corsisti. Il gsp è sicuramente uno strumento utile all’escursionismo nel rilevare i sentieri e per incrementare la sicurezza personale in montagna.

Stefano Pisciella

Info Cai Castelli: Filippo Di Donato Cell. 339.7459870 - info @ caicastelli . itwww.caicastelli.it