Contenuto principale

A FAVORE DELLA NATURA DI MONTAGNE E MARE - Cai Teramo

Venerdì  15 aprile il CAI di Teramo con la “Commissione Tam Sezionale” ha organizzato un incontro insieme a Legambiente e WWF  per informare i soci  sul problema delle trivelle di cui al prossimo referendum. Appuntamento per tutti alle ore 21.00 nei locali della Sede Cai Teramo, via Cona 180. Nella recente Assemblea regionale del 9 aprile il CAI Abruzzo ha ribadito la necessità di scelte sostenibili per ambiente e popolazioni. La Terra è la nostra casa comune nella quale Montagna e Mare sono uniti da cicli vitali.  Sono necessari una maggiore consapevolezza di valori e risorse, dei limiti e della vulnerabilità dell'ambiente. E poi c'è la vocazione turistica dei nostri territori con l'invito a conoscerne a piedi sui sentieri, la loro realtà naturalistica e paesaggistica unica, associata alle testimonianze culturali. Il tema della tutela è sentito è il Presidente della Sezione Cai di Avezzano, Antonio Di Palma commenta "Noi del CAI, difendiamo il nostro ambiente, la nostra terra, per le future generazioni". La Commissione CAI-TAM Teramo è composta da Erika Iampieri (referente), Ester Licocci, Lorenzo Di Donato, Luigi Pomponi con invitato permanente Stefano Pisciella (Cai Castelli).

Filippo Di Donato