Contenuto principale

9 aprile 2016 - ASSEMBLEA DELEGATI CAI ABRUZZO - Loreto Aprutino

Il messaggio del divenire che anima la natura è raccontato dallo stagionale incontro tra il candore della neve con i monti ancora innevati e la fioritura che avanza. Nel CAI è in atto un naturale cambiamento impresso dalle priorità del 100° Congresso di Firenze. Anche di questo si parlerà nell'Assemblea dei Delegati Cai d'Abruzzo convocata il 9 aprile ospiti della Sezione Cai di Loreto Aprutino. Si tratta di una data unica per tutta l'area del CMI, per le 11 Regioni d'Appennino in quanto si nomina il rappresentante Cai nel CCIC. Un sincero augurio va a Mario Vaccarella che nel precedente triennio, dalla Sicilia, ha rappresentato con una efficace interpretazione le esigenze e le possibilità delle "terre alte" e della Tam.

In Abruzzo saremo ospiti della Sezione Cai di Loreto Aprutino, borgo tra i più belli d'Abruzzo proiettato verso il Gran Sasso e affacciato sulla costa. Una testimonianza  della ricchezza naturalistica che si intreccia con l'arte, la storia e la dimensione culturale. Un paese che stupisce già nell'avvicinamento con le case a scenario che si offrono allo sguardo compatte e colorate e poi da scoprire percorrendo le vie del centro storico abbarbicate  al Castello.

9 aprile 2016 - ASSEMBLEA DELEGATI CAI ABRUZZO - Loreto Aprutino