Contenuto principale

Sentiero dei Quattro Vadi  Sentiero Verde dei Parchi d'Abruzzo
CEA "Gli Aquilotti"  Montagna Sicura  Montagna Pulita
Parco d'Inverno 2007/08  Foto d'epoca
Parco Nazionale GranSasso e Monti della Laga

Sentiero dei Quattro Vadi

Il “Sentiero dei Quattro Vadi”

Il “Sentiero dei Quattro Vadi” percorre le zone pedemontane del versante settentrionale della grande dorsale montuosa del Gran Sasso d’Italia che dal Corno Grande si distende fino al Vado di Sole.

Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi  Sentiero dei Quattro Vadi

L’itinerario è stato pensato e voluto dalla Sezione Cai di Castelli come invito alla scoperta dei paesi, della flora, della fauna e delle acque del Gran Sasso. Per lunghi tratti ci si ritrova in una natura selvaggia, immersi nel bosco, dominati da gole, forre e ripide pareti. Dal costone dell’Arapietra e la sottostante Prati di Tivo, il sentiero prosegue ad Est con un interminabile saliscendi fino a Vado di Sole per affacciarsi sul Vallone d’Angora.

Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi

E’ un susseguirsi di ambienti dalle mille suggestioni, con paesi e pareti che si scoprono lungo l’itinerario. Le alte vette del Monte Prena (2561 m) e del Monte Camicia (2564 m) insieme agli altri monti in cordata la cui cresta è unita dal Sentiero del Centenario, guardano accondiscendenti gli escursionisti.

 Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi

Non è consigliabile percorrere l’intero tratto in giornata, bensì approfittare dell’ospitalità dei paesi che si affacciano d’incanto e che sono raggiungibili con opportune bretelle escursionistiche.

Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi Sentiero dei Quattro Vadi


Info Cai Abruzzo: Filippo Di Donato Cell. 339.7459870 - f.didonato @ caiabruzzo . itwww.caiabruzzo.it